L’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 obbliga i datori di lavoro a organizzare la formazione dei lavoratori con un corso di base di 4 ore e un corso avanzato sui rischi specifici (*).

Il decreto impone al datore di lavoro di assicurare a ciascun lavoratore “una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza”. Il comma 4 dell’Art. 37 del D.Lgs. 81/08 definisce le eventualità in cui formazione e addestramento debbano essere erogati, ovvero: costituzione del rapporto di lavoro (o inizio utilizzazione per la somministrazione di lavoro); trasferimento o cambio di mansioni; introduzione di nuovo attrezzature, tecnologie, sostanze e miscele pericolose.

In particolare, i contenuti di detta formazione (che saranno erogati da TERZIARIA srl Pordenone) terranno conto dei rischi effettivamente presenti nell’impresa e prevedono:

  1. FORMAZIONE GENERALE: DURATA 4 ORE ( con riferimento alla lett.a) comma1, art.37 Decreto Lgs.81/08 verranno trattati i concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro. CONTENUTI: concetto di rischio; danno; prevenzione;protezione;organizzazione della prevenzione aziendale; diritti e doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali; organi di vigilanza, controllo e assistenza.
  2. FORMAZIONE SPECIFICA: DURATA 4 ORE ( con riferimento alla lett.b) comma 1 e 3, art.37 Decreto lgs.81/08 in funzione dei rischi riferiti alle mansioni e possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore di appartenenza dell’azienda e alle mansioni svolte dall’operatore. CONTENUTI: rischi infortuni; meccanici generali, elettrici generale;macchine;attrezzature;cadute dall’alto;rischi da esplosione; rischi chimici; nebbie-olii-fumi- vapori-polveri;etichettatura,rischi cancerogeni;rischi biologici; rischi fisici; rumore; vibrazione; radiazioni; microclima e illuminazione; videoterminali; DPI organizzazione del lavoro, ambienti di lavoro; stress lavoro correlato; movimentazione manuale carichi; movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi di trasporto) segnaletica emergenze, le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico, procedure esodo incendi; procedure organizzative per il primo soccorso; incidenti e infortuni mancati; altri rischi.
  3. VERIFICA RISCHIO DI MANSIONE: Qualora in sede di valutazione dei rischi la mansione a cui viene destinato il dipendente risulti di rischio MEDIO o di rischio ALTO sarà prestata ulteriore formazione specifica, per la DURATA DI ULTERIORI 4 ORE per il rischio medio e DI ULTERIORI 8 ORE per il rischio alto

I destinatari della formazione: Le disposizioni contenute nel Decreto 81/08 si applicano (per TUTTI i settori di attività, privati o pubblici) a tutti i cui lavoratori dipendenti o ad essi equiparati (Studente, Stagista, Volontario, a Chiamata, soci lavoratori, ecc.).

AL TERMINE DEL CORSO, SOLO DOPO AVER SUPERATO UNA PROVA SCRITTA, VERRA’ RILASCIATO UN ATTESTATO DI FREQUENZA.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]