Con DGR  n. 307 del 3 giugno 2019 è stato approvato l’Atto di indirizzo in materia di somministrazione della colazione nei B&B in sostituzione del precedente atto approvato con D.G.R. n. 1060/2018.

Le principali novità introdotte dalla DGR n. 307/2019 riguardano:

1.    La semplificazione in favore dei B&B che offrono ai loro ospiti la colazione in esercizi esterni al attraverso un voucher.
In tal caso i titolari dei B&B sono esentati dagli obblighi di presentazione della NIAS e dal conseguimento dell’attestato di formazione inerente le corrette prassi di sicurezza alimentare. Allo scopo di consentire l’attivazione dei necessari controlli, ai sensi dell’art. 7 della L.R. n. 78/2000 smi, i titolari sono tenuti ad effettuare la comunicazione al SUAP del Comune di riferimento utilizzando il modello allegato alla DGR 307/2019 (Allegato 2).
2.    La predisposizione di un disciplinare contenente le indicazioni utili alla redazione del Documento di autocontrollo semplificato ed annesso Format.
In relazione ai prodotti utilizzati per la somministrazione della colazione, ogni titolare di B&B può semplificare ulteriormente il Documento con riferimento alle specifiche procedure di controllo applicate.
3.    La proroga al 31.10.2019 dei termini per l’adeguamento dei B&B all’Atto di indirizzo.
Rimane fermo l’obbligo per i titolari di B&B che somministrano prodotti confezionati in porzione monodose, ovvero prodotti acquistati da chi possiede le prescritte autorizzazioni igienico sanitarie, di effettuare le procedure di segnalazione alla ASL (cd. registrazione NIAS – Notifica Inizio Attività Settore alimentare), presentando la relativa modulistica al SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) del Comune territorialmente competente.
Preme, infine, evidenziare che il possesso di specifici titoli di studio esonera dalla frequenza ai corsi di formazione in materia di corrette prassi di sicurezza alimentare, così come previsto dalla D.G.R. n. 463 del 14 maggio 2007 (quali ad esempio: il diploma di scuola alberghiera, gli attestati di qualifica alberghiera – settore sala-bar e settore cucina, rilasciati da Istituti di scuola secondaria, e gli attestati di qualifica di formazione professionale per aiuto cuoco, cameriere di ristorante ed albergo ecc.).

La documentazione completa e la relativa modulistica è scaricabile dal sito della Regione Abruzzo al seguente link: http://www.regione.abruzzo.it/content/moduli-scia-strutture-ricettive.

Saremo a disposizione per ulteriori informazioni o per la redazione del tuo manuale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia